Il primo corso di fotografia di viaggio è finito: tiriamo le somme

postato in: Appunti di Fotografia, CLAN | 0

Si è conclusa ieri la prima edizione del corso di fotografia di viaggio di CLAN Foto e ammettiamo di essere orgogliosi dei nostri pregiati allievi, che durante le due uscite – e le relative sessioni di editing – hanno realizzato degli ottimi lavori.

Uscita all’agriturismo San Giusto

Oltre alle questioni fotografiche, che sono ovviamente fondamentali, siamo stati felicissimi di come il gruppo si sia dimostrato affiatato fin dalla prima uscita.

I temi trattati in un corso come questo sono solo all’apparenza molto più leggeri di quelli che si possono trovare nel programma di un corso base, nel senso che non viene spiegata la procedura passo passo per fare una foto così e cosà, ma si trattano argomenti più ampi e apparentemente meno legati alla tecnica fotografica, come qual è il modo mgliore per interagire con i soggetti e quali sono i passi per pianificare un viaggio fotografico. Insomma è un primo incontro con la fotografia seria che va oltre le solite nozioni di base.

Inoltre il corso, che si compone di 3 lezioni frontali e 2 uscite fotografiche, lascia molto più spazio alla pratica, gli allievi hanno dovuto progettare i loro racconti fotografici e superare lo scoglio di relazionarsi con persone sconosciute per sviluppare i temi proposti.
Tassello fondamentale dell’esperienza sono state le sessioni di editing collettive (selezione delle immagini) , durante le quali gli allievi hanno avuto l’opportunità di organizzare e discutere i propri lavori confrontandosi con i compagni.

Uscita a Livorno

Quello di fotografia di viaggio è uno dei corsi che si collocano un gradino più in alto dei corsi base e sono indirizzati a fotografi che cercano nuovi spunti per arricchire la loro esperienza.
Per questo 2020 abbiamo deciso di alternare vari cicli, il primo dei quali è attualmente in corso, che comprendono corsi base, di fotografia di viaggio, di introduzione al ritratto, di introduzione al reportage e di post produzione.
Il primo ciclo si concluderà in Aprile e subito dopo ne inizierà uno nuovo, quindi non perdeteci di vista!