La FotoCosa del Giorno | Dorothea e Ansel: Una Strana Coppia

FotoCose | la FotoCosa del giorno

Il 24 settembre del 1890, la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, nota ai più come Chiesa Mormone, rinuncia ufficialmente alla poligamia.


All’inizio degli anni ’50 la chiesa raggiunse il suo primo milione di membri e proprio in quel periodo la rivista Life commissionò un lavoro sulla comunità mormone a due tra i più grandi fotografi di sempre: Dorothea Lange e Ansel Adams.
Sebbene la Lange e Adams fossero amici di lunga data, le loro carriere non si erano mai incrociate prima, soprattutto perché i loro soggetti d’elezione erano molto distanti: la Lange si occupava di fotografia sociale (famoso è il suo lavoro per la FSA, che Adams definiva un gruppo di sociologi con macchine fotografiche) e Adams era un paesaggista.

Il prodotto dell’insolita collaborazione venne pubblicato su Life col titolo Three Mormon Towns e per la prima volta accendeva i riflettori sulla comunità mormone che proprio in quegli anni stava raggiungendo dimensioni ragguardevoli, attirando l’attenzione del pubblico.
Negli anni successivi il lavoro di Adams e della Lange è stato pressoché dimenticato, almeno fino al 2018, anno in cui James Swensen (professore associato di storia della fotografia alla Brigham Young University) lo ha raccolto nel libro In a Rugged Land.

Non perderti neanche una FotoCosa, iscriviti al Gruppo CLAN Fotografia su Facebook oppure Segui il Canale Telegram CLAN Foto

Scopri i nostri Corsi di Fotografia

Segui Francesco Rossi:

Fotografo

Dal 2009 si divide tra fotografia di matrimonio e documentaria. Come documentarista ha pubblicato su National Geographic Italia, L'Espresso e riviste minori. Come matrimonialista ha avuto l’opportunità di lavorare in Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera e Bermuda. http://www.francescorossifotografo.it/