La FotoCosa del Giorno | Viaggio alla Periferia dell’Impero

FotoCose | la FotoCosa del giorno

Todd Hido nasce nel Kent in 25 agosto del 1968, fotografo e appassionato guidatore notturno, avvia la sua fortunata carriera aggirandosi tra i sobborghi della West Coast e raccogliendo immagini di anonime case di periferia. Sul tema pubblicherà due monografie: House Hunting (2001) e Outskirts (2002).

Il suo lavoro si inserisce in quel fortunato e affascinante filone che racconta la società americana attraverso le periferie.
I sobborghi delle città sono infatti terreno di caccia dei fotografi almeno a partire dalla metà degli anni ’60 e tra i capostipiti del genere possiamo sicuramente citare Bill Owens, che con Suburbia documenta le vite di amici e parenti nella periferia della città californiana di Livermore.

La citata passione per la guida in solitaria di Todd Hido era condivisa anche da Joel Sternfeld che durante la campagna presidenziale di Ronald Regan si mise al volante per raccontare, non tanto le periferie delle città, quanto l’America Profonda: la periferia ideale della nazione.
Dal suo viaggio nasce American Prospects.

Come Sternfeld e Hido, anche Alec Soth è un appassionato guidatore, tanto che si è divertito a produrre le mappe dei viaggi attraverso gli States che hanno portato a quattro dei suoi libri fotografici, analizzate in un interessante articolo di Rebecca Bengal.

Questi fotrografi ci parlano della stessa cosa: tracciano un ritratto dell’Impero raccontandoci la sua periferia.

I racconti di sobborghi ed America Profonda hanno spesso le tinte un po’ bizzarre tipiche delle realtà esotiche, dove la vita segue logiche estranee a quelle dominanti, dove gli orizzonti sono altri.
C’è chi, con una punta di spocchia, questi orizzonti li definirebbe ristretti, provinciali, intrappolato com’è nella convinzione che la Storia si scriva nei grandi centri urbani, nelle città che ospitano le elite e le classi dirigenti, salvo poi doversi stupire per l’elezione (contro ogni pronostico) di un Donald Trump.

Non perderti neanche una FotoCosa, iscriviti al Gruppo CLAN Fotografia su Facebook oppure Segui il Canale Telegram CLAN Foto

Scopri i nostri Corsi di Fotografia

Segui Francesco Rossi:

Fotografo

Dal 2009 si divide tra fotografia di matrimonio e documentaria. Come documentarista ha pubblicato su National Geographic Italia, L'Espresso e riviste minori. Come matrimonialista ha avuto l’opportunità di lavorare in Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera e Bermuda. http://www.francescorossifotografo.it/