La FotoCosa del Giorno | Enzo Sellerio, Fotografie dal Borgo di Dio

FotoCose | la FotoCosa del giorno
Enzo sellerio

Il 25 Febbraio del 1924 nasce a Palermo Enzo Sellerio. Conosciuto ai più come editore, è stato anche un grande fotografo siciliano.

Il centro guardato dalla periferia, per scoprire che la periferia è il centro

Enzo Sellerio
Enzo Sellerio

Borgo di Dio

Il suo primo reportage di successo è Borgo di Dio, che racconta l’impegno del sociologo e attivista Danilo Dolci nella provincia palermitana degli anni ’50, che si è messo in testa di combattere analfabetismo, disoccupazione, precarietà dei diritti dei lavoratori, connivenza tra mafia e politica, povertà e sottosviluppo, coinvolgendo e mobilitando attivamente le persone in una delle aree più depresse della Sicilia.

“Chiedo perdono alla Sicilia così poco sicula… Manca la lupara, ma anche la tonnara e la zolfara… Mancano i fichi d´india, magari di cartapesta come quello che zu´ Natalì, fotografo palermitano di gran scorza, portava nel bagagliaio dell’auto per piazzarlo di fianco al cadavere del morto ammazzato di mafia, perché «senza fico d’india i giornali poi non mi comprano la foto”

Enzo Sellerio

Dolci si guadagna il soprannome di Gandhi della Sicilia, per l’impegno non violento che lo porta a protestare attivamente, ricorrendo spesso anche ai digiuni.
Ben presto si inimicherà tutte le autorità italiane civili, militari e religiose del paese venendo arrestato e processato più volte.
Parallelamente si moltiplicano però i suoi sostenitori, sia in Italia che all’estero, tra i quali spiccano personlità come Norberto Bobbio, Carlo Levi, Ignazio Silone, Aldous Huxley, Jean Piaget, Bertrand Russell ed Erich Fromm.

Con Borgo di Dio Sellerio si afferma definitivamente come fotografo. E’ il tempo del Neorealismo ed il suo reportage si inserisce perfettamente in questo filone:

Quell’insieme di voci, in gran parte periferiche, e di una molteplice scoperta delle diverse Italie, specialmente di quelle fino ad allora più sconosciute»

Italo Calvino sul Neorealismo

Non perderti neanche una FotoCosa, iscriviti al Gruppo CLAN Fotografia su Facebook oppure Segui il Canale Telegram CLAN Foto

Scopri i nostri Corsi di Fotografia

Segui Francesco Rossi:

Fotografo

Dal 2009 si divide tra fotografia di matrimonio e documentaria. Come documentarista ha pubblicato su National Geographic Italia, L'Espresso e riviste minori. Come matrimonialista ha avuto l’opportunità di lavorare in Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera e Bermuda. http://www.francescorossifotografo.it/