La FotoCosa del Giorno | La Foto più Costosa di Sempre

FotoCose | la FotoCosa del giorno

15 Gennaio 1955 | Nasce Andreas Gursky

Andreas Gursky nasce a Lipsia il 15 Gennaio 1955. Dopo nonno e padre è il terzo fotografo della famiglia. Allievo di Hilla e Bernd Becher, fa suo, reinterpretandolo, l’approccio della Scuola di Düsseldorf alla fotografia documentaria: mostra la realtà oggettiva non idealizzandola ma suggerendone l’essenza.

Un’Enciclopedia della Vita

Nonostante la critica abbia spesso ritenuto labile il suo legame con la tradizione iniziata dai Becher, Gursky si sente in perfetta continuità con i suoi maestri. Lui stesso definisce la sua produzione come un’enciclopedia della vita, scritta con un approccio descrittivo, scevro da giudizi di valore.

Traccia ritratti degli ecosistemi sociali figli del nostro tempo, racchiudendoli in immagini di grandissimo formato che consentono di spaziare da una visione globale, d’insieme, fino al dettaglio più minuto. La sua fotografia illustra come le parti si innestano nel tutto.

Rhein II, la Foto Più Costosa di Sempre

L’8 Novembre del 2011 la sua Rhein II diventa la foto più costosa del mondo, venendo battuta all’asta per la somma record di 4.338.500 dollari.

Consigli per la Tua Biblioteca Fotografica

  • Andreas Gursky: Photographs from 1984 to the Present
  • Andreas Gursky
  • Image Building: How Photography Transforms Architecture
  • Typologies di Bernd Becher
  • Bernd & Hilla Becher: Coal Mines and Steel Mills

Non perderti neanche una FotoCosa, iscriviti al Gruppo CLAN Fotografia su Facebook oppure Segui il Canale Telegram CLAN Foto

Blog Fotografico
Segui Francesco Rossi:

Fotografo

Dal 2009 si divide tra fotografia di matrimonio e documentaria. Come documentarista ha pubblicato su National Geographic Italia, L'Espresso e riviste minori. Come matrimonialista ha avuto l’opportunità di lavorare in Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera e Bermuda. http://www.francescorossifotografo.it/