Le FotoCose della Settimana | 25.2020

FotoCose | la FotoCosa del giorno

Il caldo è arrivato, e così la venticinquesima settimana del 2020 insieme a CLAN in collaborazione con ImagOrbetello.

Questa settimana abbiamo visto alcuni giapponesi dormire per strada dopo una sbornia colossale, abbiamo ammirato l’incredibile fotografa Imogen Cunningham, seguito le tracce di una misteriosa scatola piena di foto di guerra e dato un occhio alla situazione COVID-19 in Brasile, nelle piccole comunità sulle sponde del Rio delle Amazzoni.


Il paradiso degli ubriachi

Esiste una parola giapponese che significa “bere troppo e addormentarsi in strada”: nomisugi. Il fotografo giapponese Kenji Kawamoto ha documentato i risultati di questa funesta abitudine presente nel suo paese nel progetto “Yopparai Tengoku”.

Leggi tutto


Prima i fiori poi tutto il resto

Primissimi decenni del ‘900. Una donna che fotografa un uomo nudo? Scandalo! Dopo essere diventata una delle prime fotografe professioniste in America fondò insieme ad Ansel Adams, Edward Weston e altri il gruppo f/64: questa è l’incredibile storia di Imogen Cunningham.

Leggi tutto


Una scatola misteriosa

1992, Vipiteno. Una giovane trova accanto ai bidoni della spazzatura una cassa da cui fanno capolino alcune foto di guerra, che stranamente non ritraggono scene cruente. Inizia così la ricerca del misterioso fotografo e della sua storia.

Leggi tutto


L’Amazzonia al tempo del COVID-19

La situazione COVID-19 è particolarmente difficile da gestire nelle piccole comunità fluviali lungo il Rio delle Amazzoni, in Brasile. Tutto questo durante lo scontro tra autorità sanitarie e il presidente Bolsonaro che tuona contro “la tirannia della quarantena totale”.

Leggi tutto

Non perderti neanche una FotoCosa, iscriviti al Gruppo CLAN Fotografia su Facebook oppure Segui il Canale Telegram CLAN Foto

512
Corsi di Fotografia a Grosseto

Segui Luca Deravignone:

Fotografo e videomaker

Fotografo e videomaker, dal 2012 è contributor per Getty Images per le foto di viaggio. Oltre a realizzare servizi foto e video, ha organizzato corsi di fotografia anche in collaborazione con università italiane.